"Chi nasce cornetto non può morir gelato" - Miel&Ricotta


lunedì 20 maggio 2013

Dolcissimo DIDDL

Alzino la mano tutti coloro che non hanno mai maneggiato, se non addirittura collezionato, diari, peluche o cartoline di questo dolcissimo personaggio.
E per un'occasione speciale, chi meglio di lui, può aiutare a tirar fuori quelle preziosissime paroline?
Un DIDDL tenero e innamorato... un turbine di passione che lo travolge, sul sentiero che lo porta dall'amata.
Che ne dite?

La "cupoletta" è una red velvet (finalmente rossa, per l'occasione), farcita con la sua cheese cream.
Ho realizzato il dolce, poi l'ho tagliato a fette di 1cm circa e ho foderato una bastardella su cui avevo steso della pellicola, per facilitare il distacco.
Una volta ricoperti i bordi, ho fatto strati di crema e torta, fino a riempire tutta la forma.
Messo in frigo a rassodare per una notte e poi ricoperta e decorata.
Tutte le decorazioni, albero e topino compresi, sono in pasta di zucchero.
































2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...